Abbiamo iniziato la nostra collaborazione con il Comune di Firenze nell’anno 2002 con il primo biennio di Musica e Parole, corso sperimentale per l’apprendimento della composizione di canzoni popolari italiane di autore ad alto livello, diretto dal M° Marco Falagiani e presieduto dal M° Giancarlo Bigazzi conclusosi nel 2003 con grande successo. Nel Giugno del 2006 abbiamo concluso il secondo biennio di “A.R.A.S.MUS, Scuola dell’artigianato musicale” relativo alla scuola di restauro di antichi strumenti musicali ed è tuttora in corso lo svolgimento del terzo biennio iniziato a settembre 2008 e concluso a giugno 2012.

Abbiamo organizzato una piccola casa editrice, regolarmente iscritta alla SIAE, che si chiama “Chiostro Armonico” che si occupa di pubblicare e diffondere le composizioni dei nostri allievi e soci con la quale abbiamo pubblicato vari volumi didattici, album di musica classica e leggera, un’opera lirica per bambini.

Oltre a continuare ad ampliare e migliorare le nostre attività, abbiamo fondato un’orchestra di 25 elementi, ex allievi e docenti della nostra scuola, nominata “Orchestra del Carmine” con la quale abbiamo già eseguito un importante concerto con Antonella Ruggiero. Sempre per l’orchestra nell’anno 2008 abbiamo stipulato un contratto annuale con il Conservatorio di Musica L. Cherubini di Firenze.

Il Progetto

Il progetto nasce dalla ferma volontà e dal lavoro svolto ormai da diversi anni in seno all’associazione in collaborazione con altri gruppi artistici che si ritrovano intorno ad un tavolo per la prima volta a discutere insieme di cosa fare e di come farlo al meglio. Nasce dal patrimonio artistico e musicale che questo territorio storicamente ci ha tramandato e che abbiamo il dovere di preservare.

  • Promuovere lo sviluppo di spettacoli teatrali, musicali ed artistici senza nessuna eccezione, offrendo servizi da parte di singoli individui, gruppi, artisti conosciuti o sconosciuti a livello nazionale e internazionale;

  • Partecipare a manifestazioni e competizioni di tali attività sia in ambito nazionale che internazionale;

  • Promuovere mostre, manifestazioni artistiche e culturali in genere;

  • Istruire una “Borsa di Studio” da assegnarsi ogni anno al fine di promuovere ed incentivare la formazione in campo teatrale, musicale e culturale in genere nelle scuole e nei settori pubblici e privati;

  • Creare e/o Gestire uno spazio teatrale proprio o di terzi per l’organizzazione di rassegne teatrali o eventi artistici e culturali;

  • Produrre e gestire eventi e manifestazioni teatrali.